Infrastrutture di hosting Presentazione generale

Punti di presenza e di rete a livello mondiale

punti di presenza datacenter Kabia

  • Una rete di fibra ottica di elevata portata con una garanzia continua del servizio
  • Più di 500 accordi di peering con le più grandi reti mondiali
  • Interconnessioni con i più grandi operatori che dispongono di reti mondiali Tier I
  • Presenza nei data center di ultima generazione (Tier IV) che rispettano le norme più strette
  • Supervisione 24/24 7/7 dei servizi forniti, di rete e delle attrezzature
  • Un unico sistema di ingegneria unico e una esperienza cliente accessibile
  • Implementazione delle tecnologie di punta
  • Un transito IP / BGP « blackhole»
  • I nostri punti di presenza rispondono a la norma « Carrier Hotel » (norma «n+1») in termini di energia elettrica, climatizzazione, sistema anti incendio, sicurezza e connettività.

Una infrastruttura in sicurezza

La sicurezza, la protezione e la reversibilità di dati sono le principali domande dei clienti per l’adozione di una soluzione di Host o di Cloud.
Le altre preoccupazioni sono la competenza e la reattività a gestire i rischi dei fornitori dei servizi quindi della qualità delle reti degli operatori ai quali si addossa.

La classificazione dei datacenter nei quali sono ospitati i dati in produzioni devono beneficiare dei livelli più esigenti in materia di stabilità e sicurezza. É per questo che i datacenter ospitano l’infrastrutture di produzione di Cloud Regional KABIA che prende in carico gli aspetti ecologici nelle norme TIA-942 Tier IV e ISO27001.

Sicurezza dei data center (punti di presenza) :

Ogni punto di presenza è dotato di più sistemi di sicurezza a cascata :

  • sistemi anti intrusione,
  • controllo di accesso alle sale server con identificazione vicino al NOC,
  • controllo di accesso alle sale private e ai corridoi con l’uso di un badge di accesso personale,
  • sicurizzazione fisica delle attrezzature in ambienti con codice di sblocco e serratura,
  • sorveglianza video e suono delle sale server.

Sicurezza delle attrezzature :

L’infrastruttura di rete, sicurezza, server o stock del Cloud regionale KABIA è totalmente elastico (capacità di funzionare in caso di guasto) e le attrezzature stesse beneficiano di componenti ridondanti (es: doppia alimentazione, doppie carte rete, doppie carte controllo, ecc).

Sicurezza reti :

Dei cluster di firewall UTM progettano l’infrastruttura rete effettuando un controllo in tempo reale dei flussi erranti e uscenti :

  • sistema di prevenzione di intrusione (IPS),
  • firewall e rilevamento vulnerabilità,
  • filtraggio dei contenuti e URL entranti e uscenti separati,
  • portale d’accesso con VPN SSL,
  • sistema anti-DDoS,
  • transito IP / BGP "blackhole"

Piano di continuità di attività :

KABIA propone delle soluzioni di PRA (piano di ripresa di attività) che assicurano la ricostruzione e la rimessa in servizio dei sistemi d’informazione (SI) ospitati in caso di crisi maggiore su un secondo punto di presenza.

KABIA si impegna sulla sua politica di PRA e propone una garanzia di RPO (perdita di dati massimale possibile) e di RTO(durata massimale d’interruzione accettabile).

Garanzia di accesso ai dati: :

Nella grande maggioranza dei casi il passaggio al Cloud implica, per i clienti, la migrazione dei dati e delle applicazioni critiche (CRM - messaggeria collaborativa - applicazioni di gestione e contabili, backup, ecc).
Per assicurare ai clienti desiderosi di utilizzare l’accesso al trattamento dei dati e dei loro sistemi di informazione nei Cloud, KABIA garantisce l’accesso fisico ai dati 24h/24 e 7g/7.

Protezione dei dati :

La protezione dei dati è una priorità per KABIA. Un insieme di procedure di protezione dei dati vertono a garantire una capacità massima distribuita :

  • protezione locale con snapshots : garanzia di una ripresa di attività con RTO (Return Time Objective) molto efficace,
  • replicazione a distanza : prevenzione di guasti, interruzioni e sinistri locali,
  • Backup su più punti di presenza: garanzia di mantenimento e di protezione dei dati contro modificazioni e soppressioni indesiderate e attività dannose.

Una infrastruttura performante

Cloud attivo a elevata disponibilità :

L’insieme dell’architettura di rete offre un Cloud « attivo attivo » che offre una scelta di SLA adattata a ogni bisogno :

  • PCA (Piano di continuità d’Attività) alta disponibilità senza interruzioni di servizio
  • PRA (Piano di ripresa d’attività) su un secondo punto di presenza in carico i clienti di RPO (Recovery Point Objective) e di RTO (Recovery Time Objective)

Cloud KABIA IPV6 Ready :

Il Cloud KABIA adotta la norma IPV6 (nuova norma di indirizzamento che permette una moltiplicazione degli indirizzi per mitigare alla saturazione delle norme IPV4) con una retro compatibilità con l’IPV4 al fine di garantire l’accessibilità alle attrezzature dei clienti di vecchia generazioni.

Reti e operatori ad alta portata :

I collegamenti tra i siti sono serviti da una rete privata (fibra nera) che fornisce una portata di 1Gbit/s.
Kabia gestisce una rete multi-operatore ad alta velocità che garantisce un tasso di disponibilità del 99,999% (SLA) sulla nostra rete ed è composto da :

  • più di 500 accordi di peering,
  • l’interconnessione con i più grandi operatori mondiali Tier I.

Una rete ad alta performance :

Le attrezzature di rete e sicurezza sono ridondanti in tutti i punti per garantire una perfetta resistenza dell’architettura di rete fino a 10 Gbit/s.

Una approccio innovativo

Relazioni clienti - destinatario :

Conoscere il proprio partner, con conoscenze vicino e disponibili, ottenere soluzioni rapide ed efficaci e un costante monitoraggio di soluzioni hosted è il fondamento della relazione con il cliente secondo Kabia.

Primo Cloud regionale in PACA, offre un servizio vicino in rispetto agli aspetti giuridici e regolamentari :

Certe aziende hanno impegni e obblighi contrattuali che gli impongono di definire la posizione dei dati. KABIA si impegna contrattualmente a garantire la posizione in Francia dei punti di presenza e del servizio clienti.

KABIA si impegna su dei punti di presenza localizzati nella regione di PACA e sulle prestazioni fornite.

Una soluzione orientaa verso il futuro :

  • Una infrastruttura costantemente più grande per fornire una capacità alle risorse necessarie e capace di assorbire i picchi d’attività
  • Capacità di evoluzione fisica dei servizi esistenti (fino a due volte la configurazione attuale)
  • Capacità di aggiungere nuovi servizi ( fino a 5 volte la capcità attuale)

Monitoraggio pro-attivo unico delle infrastrutture :

KABIA si basa su strumenti testati dall’industria per supervisionare la misura delle proprie infrastrutture.
In completamento a questi strumenti, KABIA ha sviluppato il suo proprio sistema per rispondere a delle esigenze supplementari in materia di qualità con gli strumenti M.M.O.R.R.I.S.S. (Monitoring - Métrologie - Organisation - Réseau - Risque - Infrastructure - Sécurité - Serveurs). É uno strumento autonomo, composta da agenti e sonde, che ha la funzione di prevenzione dei rischi, la supervisione, la metrologia e la correzione di eventuali carenze e/o la saturazione delle reti infrastrutturali e dei server o servizi